Line@editoriale

Le logo des Presses Universitaires du Midi
Le logo d'Il Labotario
Le logo de l'Université Toulouse - Jean Jaurès

Editoriale

Fondata nel 2009, la rivista accademica italofona Line@editoriale propone pubblicazioni a cadenza annuale, in una serie di rubriche orientate ad analisi e letture di alcuni aspetti della letteratura (prosa e poesia), del teatro contemporaneo, e della musica. Queste sezioni, «varia» compresi, accolgono articoli di ricercatori europei interessati all'editoria, alla traduzione, alla circolazione e alla diffusione dei testi italiani in varie epoche, dal Medioevo ad oggi.
A partire dal 2020 la rivista riceve, oltre a quelli in italiano, dei testi scritti in francese.

Nel numero del 2020, una nuova rubrica è dedicata ai vocabolari plurilingui dei secoli XV-XVIII : sono già disponibili un'introduzione, una proposta bibliografica e un articolo sulla funzione delle lingue antiche, latino e greco, nei glossari poliglotti del Cinquecento e seguiranno altre contributi. Il numero propone inoltre un saggio sul mercante e banchiere genovese Domenico Sauli e un saggio sulla trasmissione patrimoniale dei libri di Guillaume Du Bellay.

La struttura della rivista
Oltre gli articoli pubblicati annualmente, la rivista propone altri tre spazi :

  • lo spazio «Biblioteche del mondo» propone di seguire una lista di istituzioni culturali per l'informazione dei pubblici di studenti e ricercatori.
  • lo spazio «FondiLibri» accoglie una collezione di schede di catalogazione di fondi storici italiani in alcune delle biblioteche dell'area europea.
  • la pagina «Banche di dati» contiene alcuni lavori di ricerca di dottorandi di italianistica sotto forma di schede organizzate in reti di dati.

Le proposte di articoli, di fondi di biblioteche o di banche di dati per la pubblicazione sulla rivista vanno sottomesse alla valutazione anonima di due membri del comitato scientifico e di lettura o scelti da loro.
Contatto per le proposte : jean-luc.nardone@orange.fr

Line@editoriale ISSN 2107-7118